Il D.lgs. n. 196/2003 prevede la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

In particolare e ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003,

Le fornisco le seguenti informazioni:

  1. Il trattamento riguarderà anche dati personali rientranti nel novero dei dati “sensibili”, vale a dire dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale.
  2. Il trattamento che sarà effettuato su tali dati “sensibili”, nei limiti indicati dall’Autorizzazione generale del Garante n. 2/2002, avrà le medesime finalità di cui al punto 2 della presente informativa.
  3. Il trattamento sarà, inoltre, effettuato con le modalità di cui al punto 3 della presente informativa. In ogni caso, i dati idonei a rivelare lo stato di salute non potranno essere diffusi (art.26, comma 5 del D.lgs. 196/2003);

2. Tutti i dati forniti verranno trattati esclusivamente ai fini di prevenzione, diagnosi, cura e prestazioni connesse allo svolgimento dei compiti e degli obblighi derivanti dall’incarico da Lei affidato a Francesco Rosalbi;

3. Il trattamento dei dati sarà effettuato secondo modalità informatiche, idonee a proteggerne la riservatezza, nel rispetto delle norme vigenti e del segreto professionale.

I dati personali “sensibili” non verranno comunicati o diffusi a terzi per nessun motivo e saranno da me trattati limitatamente al perseguimento degli scopi di cui all’incarico professionale conferitomi;

4. Il conferimento dei dati è facoltativo, anche se l’eventuale mancato conferimento potrebbe comportare la mancata o parziale esecuzione del contratto.

Le preciso che rifiutando tale consenso non sarò tuttavia in grado di svolgere la mia opera professionale e che pertanto dovrò rinunciare all’incarico conferitomi;

5.Francesco Rosalbi potrebbe dover rendere accessibili i dati che La riguardano alle Autorità Sanitarie e/o Giudiziarie, sulla base di precisi doveri di legge.

In tutti gli altri casi, ogni comunicazione potrà avvenire solo previa Sua esplicita richiesta e, in ogni caso, esclusivamente per i fini di cui al punto 1. della presente informativa;

6. Titolare e Responsabile del trattamento dei Suoi dati personali è Francesco Rosalbi con studio in P.le Iqbal 7 Rio Saliceto (RE);

7. In ogni momento l’interessato potrà esercitare i propri diritti nei confronti dei titolari del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003.

L’utente, preso atto della presente informativa ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, esprime il consenso al trattamento dei propri dati sensibili per gli scopi di cui all’incarico professionale conferito a Francesco Rosalbi